Ambiente, ecologia, tecnologia e sviluppo sostenibile

La tragedia del "mare di plastica".

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Venerdì, 9 aprile 2010 • Categoria: Materiali


Si chiama Sylvia Alice Earle - classe 1935 - nota scienziata specializzata in oceanografia ed è la vincitrice del premio TED 2009 per il miglior intervento scientifico dedicato al settore degli oceani. Il suo "speech" ha riportato ancora una volta alla ribalta il problema della plastica negli oceani, con tutte le conseguenze biologiche che questo comporta. Dati allarmanti, quasi scioccanti tanto da portare la Surfrider Foundation a realizzare anche un video promozionale di sensibilizzazione davvero straordinario ma tristissimo dove si immagina un mare fatto solo di plastica.

pacific garbage patch

Nel proseguo del post vi mostreremo il video, ma prima di dedicarci alla sua visione, vi diamo alcuni dati che vi aiuteranno a dimensionare il problema sempre più grave e allarmante:

1. Secondo Surfrider Foundation ogni anno muoiono più di 1 milione di uccelli e mammiferi marini per aver ingerito rifiuti di plastica, scambiando spesso la plastica per cibo commestibile.

2. Nella "tristemente famosa" zona conosciuta come il Pacific Garbage Patch, ci sono oltre 100 milioni di tonnellate di plastica.

3. Si calcola che si aggregasse tutta la plastica dispersa negli oceani si otterrebbe una superficie complessiva doppia a quella del territorio degli Stati Uniti


La tragedia del "mare di plastica".

Link: Sylvia Alice Earle, TED Prize, Rise Above Plastics

5692 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark La tragedia del "mare di plastica".  at YahooMyWeb Bookmark La tragedia del "mare di plastica".  at NewsVine Bookmark La tragedia del "mare di plastica".  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

4 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. I was doing a project and for that I was looking for related information. Some of the points are very useful. Do share some more material if you have.
  2. I am very pleased to know about the The Importance of Health History. I am looking forward for your next post.
  3. Your article shows you have a lot of background in this topic. Can you direct me to other articles about this? I will recommend this article to my friends as well. Thanks
  4. There are so many different aspects when it comes to this topic. Thank you so much for sharing your knowledge on this particular aspect.

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA