Ambiente, ecologia, tecnologia e sviluppo sostenibile

A Rovigo il parco fotovoltaico più grande d’Europa

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 11 agosto 2010 • Categoria: Energia Fotovoltaica


A Rovigo è in costruzione una centrale energetica solare che vanta la maggiore estensione in Europa, diventando riferimento per l’intero mercato del fotovoltaico. 850.000 mq di superficie, 840 km di cavi (equivalente all’incirca alla distanza tra Venezia e Bari), 280.000 pannelli solari, 58 pali di acciaio, questi alcuni numeri di rilievo del progetto.

A realizzarlo è SunEdison Italia e l'impianto fotovoltaico più grande d'Europa sarà in grado di produre ben 72 MW di energia.
Il progetto faraonico per l'Italia (ma anche per l'Europa) è stato presentato alla stampa e alle autorità locali, Lunedi 9 agosto, in un OpenDay che ha permesso di visitare il cantiere avviato il marzo scorso e lo stato di avanzamento dei lavori.

La produzione di energia inizierà nella seconda metà del 2010, per raggiungere piena operatività entro la fine dell’anno. Nel primo anno di attività, il sistema produrrà energia in quantità equivalente al fabbisogno di oltre 17mila famiglie, con un risparmio annuo di quasi 41mila tonnellate di CO2, paragonabile all’eliminazione dalle strade di 8.000 automobili.


SunEdison realizzerà il progetto congiuntamente con Banco Santander, nella veste di investitore.


Per dare una misura della dimensione, si sappia che 850 mila metri quadrati equivalgono a circa 120 campi da calcio. Un progetto ambizioso ma importantissimo sia da un punto di vista economico che ambientale. Ed è soprattutto un segnale fondamentale affinché si capisca che è questa la direzione da percorrere nell'immediato futuro.
Infatti la nuova centrale fotovoltaica consentirà un risparmio enorme, soprattutto nel campo delle emissioni, tipiche degli impianti tradizionali.

La sua capacità di generazione energetica permetterà di evitare l'emissioni in atmosfera di

  • 41.000 tonnellate di anidride carbonica
  • 41 tonnellate di anidride solforosa
  • 32 tonnellate di ossidi di azoto
  • 1,4 tonnellate di polveri sottili.

All'interno della nuova centrale solare saranno coinvolti tecnicamente anche aziende del calibro di Terna, Enel e Wind.
Inoltre l'impianto fotovoltaico impiegherà oltre 350 addetti, dando un contributo nella provinvia nel campo dell'impiego.

Link: SunEdison

7498 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark A Rovigo il parco fotovoltaico più grande d’Europa  at YahooMyWeb Bookmark A Rovigo il parco fotovoltaico più grande d’Europa  at NewsVine Bookmark A Rovigo il parco fotovoltaico più grande d’Europa  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Bella notizia, spero che l'Italia crei altre centrali fotovoltaiche.
    Complimenti Rovigo

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA