Ambiente, ecologia, tecnologia e sviluppo sostenibile

Blink. Il nuovo carica auto elettriche

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Domenica, 1 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Trasporti e mobilità

Viene dagli Stati Uniti l'ultima proposta in fatto di colonnine per il futuro delle auto elettriche, con un occhio alla semplicità del dispositivo e soprattutto alla sua capillare diffusione. Si chiama Blink e potrebbe essere una delle possibili risposte ad uno dei veri problemi che affliggono la diffusione delle motorizzazioni ad emissioni zero.
Infatti, come è noto, gli autoveicoli elettrici hanno - per ora - un'autonomia decisamente ridotta, pertanto è necessario che la ricarica possa essere fatta più volte nel corso della giornata, magari sul posto di lavoro o nei centri commerciali mentre si fa la spesa, oltre, ovviamente, a casa.

Blink

Dunque, per un futuro di successo per i veicoli elettrici, i punti energetici da cui ricaricarli devono essere ampiamente disponibili.

Nato dalla collaborazione di FrogDesign e Ecotality, Blink è una nuova coloninna con una tecnologia dietro alle spalle particolarmente complessa, ma l'interfaccia utente è estremamente semplificata, proprio per rendere il dispositivo usabile e non complicato e complesso nel suo uso. Blink è stato pensato sia per un uso commerciale (approvvigionamento a pagamento) che per un uso residenziale.


>>Continua a leggere "Blink. Il nuovo carica auto elettriche"

5367 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Blink. Il nuovo carica auto elettriche  at YahooMyWeb Bookmark Blink. Il nuovo carica auto elettriche  at NewsVine Bookmark Blink. Il nuovo carica auto elettriche  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Enel e Piaggio insieme per lo sviluppo della mobilità elettrica

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Martedì, 26 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Trasporti e mobilità

Enel e il Gruppo Piaggio hanno firmato venerdì scorso un accordo per lo sviluppo della mobilità a zero e basso impatto ambientale, con l’obiettivo di:

  • analizzare le esigenze specifiche di mobilità e di ricarica elettrica dei clienti delle flotte aziendali, per predisporre offerte innovative di servizi e prodotti;
  • realizzare test sull’interazione tra l’infrastruttura di ricarica Enel e i veicoli elettrici Piaggio;
  • studiare il rapporto tra scooter ibridi e infrastrutture di ricarica.

In particolare, Piaggio fornirà know-how, informazioni e dati tecnici sulle motorizzazioni elettriche e ibride, le loro caratteristiche prestazionali e di utilizzazione e le relative esigenze di ricarica e metterà a disposizione i risultati di indagini sulla gestione dei mezzi a zero e a basso impatto ambientale.

Accordo Enel Piaggio per auto e moto elettriche

Piaggio fornirà inoltre per i progetti di sperimentazione i propri veicoli elettrici e ibridi: lo scooter Piaggio Mp3 Hybrid, il veicolo commerciale Porter Electric Power, e il “tre ruote” Ape Calessino Electric Lithium.


>>Continua a leggere "Enel e Piaggio insieme per lo sviluppo della mobilità elettrica"

4049 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Enel e Piaggio insieme per lo sviluppo della mobilità elettrica  at YahooMyWeb Bookmark Enel e Piaggio insieme per lo sviluppo della mobilità elettrica  at NewsVine Bookmark Enel e Piaggio insieme per lo sviluppo della mobilità elettrica  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Panasonic Elseev. I futuri distributori per le auto elettriche?

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Venerdì, 25 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Trasporti e mobilità

Il mondo delle auto elettriche non è più pura fantasia e semplice futurismo. Sono dietro l'angolo e il mercato ha dato chiari segni che la strada è stata intrapresa con decisione.

Lo testimoniano i dati di mercato e le offerte da parte delle case automobilistiche, specialmente dal Salone di Francoforte dove sono stati presentati svariati prototipi, mentre i primi modelli cominciano a vedersi circolare sulle strade.

Caricabatterie autoelettriche Elseev Panasonic

Ed è per questo che Panasonic Electric Works Co Ltd ha annunciato la vendita per il 2010 delle prime colonnine pubbliche Elseev, da poter installare ovunque: nei parcheggi pubblici, presso i centri commerciali, in prossimità di strutture condominiali, nei garage privati ...

Elseev si presenta a forma di colonna al cui interno sono installati 4 moduli di ricarica (quindi utile per 4 automobili elettriche) capaci di interfacciarsi con la rete pubblica.

Il problema dell'autonomia attuale delle auto elettriche è uno dei nodi cruciali per lo sviluppo del mercato delle auto elettriche. Una diffusione capillare di "distributori di energia elettrica" diventa quindi fondamentale e necessario.


>>Continua a leggere "Panasonic Elseev. I futuri distributori per le auto elettriche?"

3449 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Panasonic Elseev. I futuri distributori per le auto elettriche?  at YahooMyWeb Bookmark Panasonic Elseev. I futuri distributori per le auto elettriche?  at NewsVine Bookmark Panasonic Elseev. I futuri distributori per le auto elettriche?  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Pellet Naturkraft. Contaminazione radioattiva cesio-137. Primi risultati

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Domenica, 21 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Materiali

Grazie al preziosissimo contributo di Gabriele, l'ARPA Piemontese ha diramato un Comunicato Stampa che riportiamo qui di seguito e che riguarda i pellets Naturkraft.
Sembra che - in parte - l'allarme stia rientrando.

Torino, 17 giugno 2009

Arpa Piemonte sta effettuando un’estesa campagna di misure per valutare il contenuto di radioattività (Cesio-137) nei pellet utilizzati in Piemonte.

I risultati relativi alle prime misure effettuate (spettrometria gamma con rivelatori al Germanio Iperpuro), riguardanti due campioni di pellet e uno di ceneri di combustione prelevati a scopo conoscitivo da funzionari di Arpa Piemonte presso utilizzatori privati sono i seguenti:

Tipologia campione
Luogo Campionamento
Concentrazione (Bq/kg)
Pellets Naturkraft (Lituania)
Baldissero Torinese (TO)
24,7 ± 2,3
Tree Pellets (nazionale)
Biella
2,44 ± 0,27
Ceneri pellets
Biella
497 ± 48


Si tratta nel primo caso di un campione di pellet della marca che è stata oggetto delle azioni di sequestro preventivo da parte della Magistratura, mentre nell’altro caso si tratta di pellet di un produttore nazionale.
I dati riportati indicano valori di concentrazione nei pellet piuttosto contenuti.
Più elevati invece, come previsto, i valori riferiti alle ceneri che, per loro natura, tendono a concentrare i componenti non volatili. Si tratta tuttavia, in tutti i casi, di livelli che sono di molto inferiori a quelli riferiti da alcuni organi di stampa.


>>Continua a leggere "Pellet Naturkraft. Contaminazione radioattiva cesio-137. Primi risultati"

6179 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Pellet Naturkraft. Contaminazione radioattiva cesio-137. Primi risultati  at YahooMyWeb Bookmark Pellet Naturkraft. Contaminazione radioattiva cesio-137. Primi risultati  at NewsVine Bookmark Pellet Naturkraft. Contaminazione radioattiva cesio-137. Primi risultati  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Il business dei pellet rischia di scoppiare.

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Venerdì, 19 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Materiali

Dopo il caso NaturKraft, si allargano le indagine e un pò a campione si prelevano altre forniture di altre aziende produttrici di pellet.
Perché questo combustibile - definito eco - è ormai un business da diversi zero, vista l'enorme richiesta di questo combustibile.

Mentre le analisi sui Pellet provenienti dalla Lituania della NaturKraft continuano ad essere eseguite nei laboratori dei reperti speciali dei Vigili del Fuoco di Roma, alcuni organi di stampa hanno riportato la notizia di altre anomalie riscontrate in Pellet prodotti da una decina di aziende italiane.
Ricordiamo che i pellet devono essere prodotti con lo scarto della lavorazione di legno vergine.
Ossia, è vietato il riutilizzo di legno già impiegato per altri scopi o altri prodotti.

Quindi, per dirla in altre parole, deve trattarsi di materiale di scarto proveniente dalle industrie che producono e trasformano il legno vergine.

Nel caso oggi riportato da organi di stampa nazonale, semrerebbe che questo non stia succedendo. Anzi, nei pellet si troverebbero tracce di legno utilizzate da mobilio vario, tra cui anche bare funerarie.


>>Continua a leggere "Il business dei pellet rischia di scoppiare."

5244 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Il business dei pellet rischia di scoppiare.  at YahooMyWeb Bookmark Il business dei pellet rischia di scoppiare.  at NewsVine Bookmark Il business dei pellet rischia di scoppiare.  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Ancora su NaturKraft. Primi riscontri e analisi in corso

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Giovedì, 18 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Materiali

Pellet Natur Kraft
Continuiamo a parlare dei pellet radioattivi NaturKraft (o Natur Kraft).

A partire dal 13 giugno i nuclei specializzati NBCR dei Vigili del Fuoco sono impegnati su tutto il territorio nazionale, all'interno di abitazioni private ed esercizi commerciali, per effettuare verifiche strumentali su confezioni di "pellet", marca "Natur Kraft Premium 6 mm", importato dalla Lituania e commercializzato dalla Ditta "Emmelle Eco Division", sul quale nei giorni scorsi sono state riscontrate tracce di materiale radioattivo (Cesio 137).

Il 15 giugno la Procura della Repubblica di Aosta ha delegato il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco alle indagini in merito, che si è organizzato con proprie procedure operative per svolgere in modo uniforme le necessarie attività.

Alcuni riscontri positivi dei Pellet NaturKraft sono già stati effettuati dai laboratori mobili delle squadre speciali NR, mentre le analisi definitive sono in corso di svolgimento dagli esperti qualificati in radioprotezione a Roma presso il Laboratorio Difesa Atomica del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.


>>Continua a leggere "Ancora su NaturKraft. Primi riscontri e analisi in corso"

4046 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Ancora su NaturKraft. Primi riscontri e analisi in corso  at YahooMyWeb Bookmark Ancora su NaturKraft. Primi riscontri e analisi in corso  at NewsVine Bookmark Ancora su NaturKraft. Primi riscontri e analisi in corso  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

I pellet NaturKraft. Sequestro nazionale.

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Lunedì, 15 giugno 2009 • Commenti 4 • Categoria: Materiali

Confezione di Pellet Naturkraft
I pellet ecologici della NaturKraft si scoprono radiotativi.
E' quanto emerge da un'indagine della Procura di Aosta dopo che l'intervento dei Vigili del Fuoco della Val d'Aosta ha recuperato, grazie all'interessamento di un cittadino valdostano, una confezione di Pellet Natur Kraft, fortemente sospettata di contenere legno riclato contaminato radiotattivamente con il Cesio 137.

La Protezione Civile ha infatti informato che sabato ha effettuato il recupero di un sacco di 15 kg di pellet della Natur Kraft oggetto di inchiesta della Procura, in quanto sembra risultano radioattivi.

Mentre prosegue il coordinamento delle strutture di prefettura locale con la protezione Civile Nazionale per eseguire controlli a livello nazionale e internazionale, è in corso in 28 provincie italiane il sequestro del prodotto incriminato.
Oggi sono attese le analisi dell'ARPA valdostana, per verificarne la reale contaminazione radioattiva.

L'allarme è comunque altissimo, sebbene è importante ricordare che il pellet inquisito allo stato inerte non costituisce una minaccia alla salute della persone.
I problemi emergerebbero nel caso in cui il pellet venisse bruciato, diffondendo elementi radioattivi attraverso i fumi di scarico del Celsius 137.


>>Continua a leggere "I pellet NaturKraft. Sequestro nazionale."

14757 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark I pellet NaturKraft. Sequestro nazionale.  at YahooMyWeb Bookmark I pellet NaturKraft. Sequestro nazionale.  at NewsVine Bookmark I pellet NaturKraft. Sequestro nazionale.  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!