Ambiente, ecologia, tecnologia e sviluppo sostenibile

Da Nagaski appello ad abbandonare l'energia nucleare

Scritto da 100ambiente - News • Martedì, 9 agosto 2011 • Commenti 0 • Categoria: Fonti rinnovabili
In occasione del 66mo anniversario della bomba atomica

La città giapponese di Nagasaki ha lanciato un appello ad abbandonare l'energia nucleare, in occasione dell'anniversario del bombardamento atomico statunitense subito il 9 agosto del 1945.
Per il sindaco, Tomihisa Taue, il Giappone deve sviluppare energie alternative più sicure, come il solare, l'eolico e la biomassa, dopo la catastrofe alla centrale nucleare di Fukushima Daiichi, la più grave da quella di Cernobyl, 25 anni fa.

"Nel marzo scorso, siamo stati impressionati dalla gravità dell'incidente a Fukushima", ha detto durante una cerimonia organizzata nei pressi dell'area dove è caduta la bomba atomica lanciata dall'esercito Usa alla fine della seconda guerra mondiale.


>>Continua a leggere "Da Nagaski appello ad abbandonare l'energia nucleare"

3226 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Da Nagaski appello ad abbandonare l'energia nucleare  at YahooMyWeb Bookmark Da Nagaski appello ad abbandonare l'energia nucleare  at NewsVine Bookmark Da Nagaski appello ad abbandonare l'energia nucleare  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Germania, Usa e Cina, le locomotive mondiali di energie verdi

Scritto da 100ambiente - News • Giovedì, 21 luglio 2011 • Commenti 2 • Categoria: Energia Fotovoltaica
Secondo posto per l'Italia per le installazioni di fotovoltaico ed energia solare

Germania, Stati Uniti e Cina sono le locomotive delle energie verdi, per lo meno per quanto si riferisce al 2010.

L'anno scorso la produzione mondiale di energia solare fotovoltaica è praticamente raddoppiata grazie alla diminuzione dei costi: la Germania guida la classifica in questo settore, seguita dall'Italia. Nella sola Unione europea, l'energia verde ha contribuito nella misura del 41% alla capacità di produzione elettrica con nuove installazioni e nella misura del 20% di tutta l'elettricità prodotta su scala planetaria.


>>Continua a leggere "Germania, Usa e Cina, le locomotive mondiali di energie verdi"

18865 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Germania, Usa e Cina, le locomotive mondiali di energie verdi  at YahooMyWeb Bookmark Germania, Usa e Cina, le locomotive mondiali di energie verdi  at NewsVine Bookmark Germania, Usa e Cina, le locomotive mondiali di energie verdi  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Governo: vera apertura alle rinnovabili e nuova strategia energetica?

Scritto da 100ambiente - News • Mercoledì, 27 aprile 2011 • Commenti 1 • Categoria: Fonti rinnovabili
Domani decreto su fotovolatico a parere Regioni

Il governo rivedrà la strategia energetica dopo il disastro alla centrale nucleare giapponese di Fukushima dando più impulso alle rinnovabili anche dopo lo stop al piano nucleare italiano sancito con il cosiddetto dl omnibus.
Lo ha spiegato Paolo Romani, ministro dello Sviluppo economico, rispondendo al question time alla Camera.

"Il programma del governo di ritorno al nucleare fissato nel 2008 è stato superato dagli accadimenti di Fukushima, in risposta ai quali è stata tempestivamente decisa

ha spiegato Romani

prima una moratoria e successivamente, a causa dell'evolversi della situazione giapponese l'abrogazione dell'impianto normativo di ritorno all'atomo, ottenendo così lo stesso effetto di un eventuale esito abrogativo del referendum previsto".


>>Continua a leggere "Governo: vera apertura alle rinnovabili e nuova strategia energetica?"

4009 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Governo: vera apertura alle rinnovabili e nuova strategia energetica?  at YahooMyWeb Bookmark Governo: vera apertura alle rinnovabili e nuova strategia energetica?  at NewsVine Bookmark Governo: vera apertura alle rinnovabili e nuova strategia energetica?  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Rinnovabili: incentivi 6-7mld l'anno, meno a impianti più potenti

Scritto da 100ambiente - News • Mercoledì, 20 aprile 2011 • Commenti 0 • Categoria: Fonti rinnovabili
Pronta bozza: obiettivo 23mila mw. Premi a piccoli efficienti

Un taglio degli incentivi che aumenta di pari passo alla potenza dell'impianto fotovoltaico: più piccoli sono gli impianti più graduale sarà la riduzione degli aiuti.

E' quanto prevede la bozza del decreto interministeriale sugli incentivi alle fonti rinnovabili sul quale partirà domani un confronto serrato con le Regioni.

Nel provvedimento si prevedono incentivi per 6-7 miliardi di euro l'anno ed un obiettivo di 23.000 megawatt di produzione fotovoltaica entro la fine del 2016, pari a circa un terzo dell'intera domanda nazionale.


>>Continua a leggere "Rinnovabili: incentivi 6-7mld l'anno, meno a impianti più potenti"

3743 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Rinnovabili: incentivi 6-7mld l'anno, meno a impianti più potenti  at YahooMyWeb Bookmark Rinnovabili: incentivi 6-7mld l'anno, meno a impianti più potenti  at NewsVine Bookmark Rinnovabili: incentivi 6-7mld l'anno, meno a impianti più potenti  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Legambiente: il 94% dei comuni italiani è verde

Scritto da 100ambiente - News • Mercoledì, 30 marzo 2011 • Commenti 2 • Categoria: Mercati e Tendenze
Boom di vento, sole, acqua e biomasse

Nel 94% dei comuni italiani sono installati impianti da fonti rinnovabili.

Sono, infatti, 7.661 i municipi che ospitano almeno un impianto da rinnovabile, rilevati nel rapporto Comuni Rinnovabili 2011 di Legambiente.

Erano 6.993 lo scorso anno e 5.580 nel 2009. La crescita è impressionante e riguarda ognuna delle fonti pulite.

Sono 7.273 i Comuni del solare, 374 quelli dell'eolico, 946 quelli del mini idroelettrico, 290 i comuni della geotermia e 1.033 quelli che utilizzano biomasse e biogas.


>>Continua a leggere "Legambiente: il 94% dei comuni italiani è verde"

3658 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Legambiente: il 94% dei comuni italiani è verde  at YahooMyWeb Bookmark Legambiente: il 94% dei comuni italiani è verde  at NewsVine Bookmark Legambiente: il 94% dei comuni italiani è verde  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Solare, eolico:scattano rialzi Borsa in controtendenza

Scritto da 100ambiente - News • Lunedì, 21 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze
Prospettive fonti rinnovabili premiate da allarmi su nucleare

Hanno spiccato il volo in Borsa le società specializzate su solare, eolico e le energie rinnovabili in genere, mettendo a segno dinamiche totalmente contrapposte ai crolli a catena degli indici mondiali innescati dalla caduta di Tokyo.

La spiegazione è semplice: l'allarme globale dei mercati è legato al timore di una catastrofe nucleare in Giappone e questo sta pesando su tutto il settore dell'energia atomica, mentre specularmente sta premiando le prospettive di tutte le energie 'verdi' - non legate ai combustibili fossili come il petrolio - ritenute possibili alternative al nucleare.


>>Continua a leggere "Solare, eolico:scattano rialzi Borsa in controtendenza"

3454 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Solare, eolico:scattano rialzi Borsa in controtendenza  at YahooMyWeb Bookmark Solare, eolico:scattano rialzi Borsa in controtendenza  at NewsVine Bookmark Solare, eolico:scattano rialzi Borsa in controtendenza  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Il Ministro Romani sulle rinnovabili: avanti spediti per dare certezze al settore

Scritto da 100ambiente - News • Venerdì, 18 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Energia Fotovoltaica
Obiettivo incentivi compatibili con esigenze cittadini-imprese

Il governo

"vuole procedere molto speditamente per dare certezze definitive al settore fotovoltaico".

Lo ha assicurato il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, in una conferenza stampa al termine del tavolo sulle rinnovabili tra esecutivo, banche e imprese.

"È stata una riunione molto importante - ha spiegato Romani - propedeutica a tavoli tecnici e ad altri incontri di questo tipo.


>>Continua a leggere "Il Ministro Romani sulle rinnovabili: avanti spediti per dare certezze al settore"

4538 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Il Ministro Romani sulle rinnovabili: avanti spediti per dare certezze al settore  at YahooMyWeb Bookmark Il Ministro Romani sulle rinnovabili: avanti spediti per dare certezze al settore  at NewsVine Bookmark Il Ministro Romani sulle rinnovabili: avanti spediti per dare certezze al settore  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Rinnovabili. Berlusconi: presto incentivi per la 'green economy'

Scritto da 100ambiente - News • Lunedì, 14 marzo 2011 • Commenti 0 • Categoria: Energia Fotovoltaica
Ingiustificati timori settore; le bollette andavano calmierate

Chi ha investito sulla green economy e il fotovoltaico non deve avere "timori ingiustificati" dovuti al dlgs sulle energie rinnovabili varato dal governo, anche perché "entro poche settimane" sarà stabilito un "nuovo quadro di incentivi".

E' quanto ha spiegato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in una nota in cui ha risposto alle critiche sul provvedimento sollevate anche da settori della maggioranza, come per esempio il movimento 'Forza del Sud' di Gianfranco Micccihé.


>>Continua a leggere "Rinnovabili. Berlusconi: presto incentivi per la 'green economy'"

3754 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Rinnovabili. Berlusconi: presto incentivi per la 'green economy'  at YahooMyWeb Bookmark Rinnovabili. Berlusconi: presto incentivi per la 'green economy'  at NewsVine Bookmark Rinnovabili. Berlusconi: presto incentivi per la 'green economy'  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Solar generation 2010. Il fotovoltaico mondiale al 5% entro il 2020

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Giovedì, 4 novembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Energia Fotovoltaica

Buone notizie nel campo della produzione energetica mondiale. La fonte rinnovabile proveniente dal sole assicurerà il 5% del fabbisogno mondiale entro il 2020 e il 9% entro il 2030.
Questi sono almeno i dati che arrivano con il nuovo report Solar generation 2010 pubblicato in questi giorni da Greenpeace International e EPIA (Associazione europea delle industrie fotovoltaiche).

Gli investimenti mondiali sul solare fotovoltaico hanno raggiunto il record di 35 miliardi di euro nel 2009 e si prevede di arrivare a 70 miliardi nel 2015. L’Italia è tra i Paesi più attivi, con quasi 1 miliardo di investimenti.

Nei prossimi cinque anni il costo dei moduli fotovoltaici scenderà del 40%, dopo essere già sceso della stessa percentuale dal 2007 a oggi. In questo modo, il prezzo dell’energia prodotta dal solare potrà competere con quello delle altre fonti energetiche, anche senza gli incentivi pubblici e la “grid parity”.
Nei prossimi tre-cinque anni, quindi, il fotovoltaico sarà una realtà per la maggior parte dei Paesi industrializzati, dove il costo dell’energia è sempre molto alto.


>>Continua a leggere "Solar generation 2010. Il fotovoltaico mondiale al 5% entro il 2020"

6349 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Solar generation 2010. Il fotovoltaico mondiale al 5% entro il 2020  at YahooMyWeb Bookmark Solar generation 2010. Il fotovoltaico mondiale al 5% entro il 2020  at NewsVine Bookmark Solar generation 2010. Il fotovoltaico mondiale al 5% entro il 2020  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

80 nuove turbine eoliche per il parco eolico Dan Tysk.

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Martedì, 2 novembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Energia Eolica

La Siemens, leader mondiale di produzione di turbine eoliche, ha annunciato l'acquisizione di un importante contratto per la fornitura di 80 nuove turbine eoliche nel famoso parco off-shore tedesco Dan Tysk, nel Mare del Nord. Un importante sviluppo del parco già in essere, che contribuirà a produrre 288 megawatt in più e capace di servire oltre 500.000 famiglie tedesche dal 2014, data in cui è prevista la messa in opera di questo nuovo ordine.

E mentre gli altri continuano ad investire nell'energie alternative, in Italia si ride e si scherza, proprio pensando al problema del nucleare e alla collocazione dei futuri impianti. Se la popolazione si ribella per una discarica rifiuti, cosa succederà quando si deciderà per un sito nucleare? Come verrà accolta la questione dalla popolazione residente?
Non è forse meglio pensare a fonti alternative distribuite sul territotio la cui costruzione e realizzazione è a più breve termine e meno impattante?

Ma torniamo al nuovo impegno eolico tedesco e al contributo di Siemens.


>>Continua a leggere "80 nuove turbine eoliche per il parco eolico Dan Tysk."

14362 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark 80 nuove turbine eoliche per il parco eolico Dan Tysk.  at YahooMyWeb Bookmark 80 nuove turbine eoliche per il parco eolico Dan Tysk.  at NewsVine Bookmark 80 nuove turbine eoliche per il parco eolico Dan Tysk.  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

La Cina investe pesantemente sulle fonti rinnovabili: 753 miliardi di dollari

Scritto da 100ambiente - News • Lunedì, 18 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Produzione & Consumi
Enormi investimenti nel nuovo piano quinquennale della Repubblica Popolare di Cina; da far impallidire anche gli Stati Uniti.
La domanda sorge spontanea.
Ma i cinesi sono pazzi o lo siamo noi a non intraprendere la medesima strada?

La Cina mette la barra a dritta sul settore energetico e in particolare sulle fonti rinnovabili: uno degli aspetti più significativi del piano quinquennale 2011-2015 varato al termine del 17esimo Comitato centrale del Partito comunista è rappresentato dai nuovi obiettivi in termini di efficienza energetica e di riduzione delle emissioni di carbone.

La Cina è il primo consumatore di energia al mondo, secondo l'Agenzia internazionale per l'Energia, e la rapidità con la quale ha abbracciato le energie alternative come quella solare, eolica e nucleare ha avuto un profondo impatto su quei settori industriali.


>>Continua a leggere "La Cina investe pesantemente sulle fonti rinnovabili: 753 miliardi di dollari"

3781 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark La Cina investe pesantemente sulle fonti rinnovabili: 753 miliardi di dollari  at YahooMyWeb Bookmark La Cina investe pesantemente sulle fonti rinnovabili: 753 miliardi di dollari  at NewsVine Bookmark La Cina investe pesantemente sulle fonti rinnovabili: 753 miliardi di dollari  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Ambizioso progetto di energia solare in Puglia. Tra i più grandi di Europa

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Sabato, 9 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Energia Fotovoltaica

Si tratta di un impianto fotovoltaico con un picco di potenza complessiva pari a 43MW, composto da 600.000 moduli fotovoltaici su un’area di 100 ettari. Produrrà 56GWh all’anno, che corrispondono ai requisiti energetici di una città con 40.000 abitanti, senza le relative emissioni di anidride carbonica, pari a 28.000 tonnellate equivalenti di petrolio.

E' questo il mega progetto sviluppato da AES SOLE Italia S.r.l., controllata da AES Solar Energy limited, una joint venture tra AES Corporation e Riverstone Holdings LLC, con la scelta di Schneider Electric quale principale fornitore per le attività di progettazione, realizzazione, gestione e manutenzione di un ambizioso progetto di energia solare in Puglia.

Il luogo di sviluppo di questo enorme impianto fotovoltaico sarà a Cellino San Marco (Brindisi) e la tecnologia scelta si basera su soluzioni che utilizzano pannelli a film sottile a telluro di cadmio.


>>Continua a leggere "Ambizioso progetto di energia solare in Puglia. Tra i più grandi di Europa"

5330 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Ambizioso progetto di energia solare in Puglia. Tra i più grandi di Europa  at YahooMyWeb Bookmark Ambizioso progetto di energia solare in Puglia. Tra i più grandi di Europa  at NewsVine Bookmark Ambizioso progetto di energia solare in Puglia. Tra i più grandi di Europa  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!