Ambiente, ecologia, tecnologia e sviluppo sostenibile

Da Panasonic nuove luci LED più efficienti di quelle a fluorescenza

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Domenica, 1 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Risparmio in casa e ufficio

Scegliere sorgenti di illuminazione a LED o ancora puntare su quelle a fluorescenza? Per il settore dell'illuminazione ad uso ufficio o spazi pubblici, l'efficienza delle lampade a fluorescenza è ancora superiore rispetto a quella basate su tecnologia LED. Ad affermarlo è stata la stessa Panasonic, dichiarando che l'efficienza di una luce a risparmio energetico a fluorescenza è in media pari a 85,3 lm/W (lumen per Watt), mentre quella al LED è in media pari a 68,8 lm/W. In altre parole - semplificate - vengono prodotte 85,3 unità di luce per ogni Watt consumato nel caso delle lampade a fluorescenza (modello 32W HF) e 68,8 unità di luce nel caso del LED.


La notiza è però propedeutica al nuovo annuncio della stessa Panasonic che ha annunciato nuovi modelli di luci al LED per uso pubblico capaci di produrre ben 104,6 lm/W, grazie all'uso combinato di nuove tecnologie e nuovi materieli riflettenti.

Ma non solo.


>>Continua a leggere "Da Panasonic nuove luci LED più efficienti di quelle a fluorescenza"

5573 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Da Panasonic nuove luci LED più efficienti di quelle a fluorescenza  at YahooMyWeb Bookmark Da Panasonic nuove luci LED più efficienti di quelle a fluorescenza  at NewsVine Bookmark Da Panasonic nuove luci LED più efficienti di quelle a fluorescenza  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Scegliere il colore della luce delle lampade a risparmio energetico

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 30 giugno 2010 • Commenti 3 • Categoria: Elettrodomestici verdi

Uno degli aspetti più controversi e fastidiosi nel convertirsi alle lampadine a basso cosumo energetico è il colore della luce prodotta. Abituati da anni alle luci ad incendescenza che producevano un colore tendente all'infrarosso e dai comuni mortali definite "luci calde", per lungo tempo le luci a basso consumo energetico venivano proposte sempre e comunque con un punto luce molto freddo, ovvero con una temperatura del colore tendente all'ultravioletto.

Il risultato era l'illuminazione di ambienti con luci gelide, dove i colori delle stanze e dell'arredamento venivano irrimediabilmente appiattiti, causano non pochi fastidi alla vista e a chi ci abitava.
I produttori delle nuove lampade, presa coscienza del problema, hanno cominciato a produrre nuove lampade a risparmio energetico (fluorescenza o LED) che producessero luci con diverse gradazione di colore, più o meno "calde" e quindi appaganti da un punto di vista visivo.

Recentemente sugli scaffali dei negozi specializzati e nella grande distribuzione (ma anche nei negozietti sotto casa), le nuove lampade a risparmio energetico riportano sulle confezioni dei valori; numeri e sigle per i più sconosciuti ma che non sono altro che una scala che indica la temperatura di colore.

Temeprature, colore della luce nelle lampade a risparmio energetico

Vediamo allora i valori corrispondenti, cosi' che si abbia un approccio più bonario e disponibile verso queste lampade considerate dai più fredde e che invece ora si colorano di punti luci più caldi e gradevoli. La scala che vi mostriamo qui sopra, altro non è che lo spettro della luce. Tuttavia siamo quasi sicuri - è successo anche a noi - che quando vi troverete di fronte allo scaffale per acquistare una nuova lampada non ricorderete più i valori corrispondenti ed entrerete in crisi
Cerchiamo quini - in parole semplici - di spiegare la temperatura del colore, così che possiate memorizzare la scala e fare la scelta corretta al momento dell'acquisto.


>>Continua a leggere "Scegliere il colore della luce delle lampade a risparmio energetico"

14028 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Scegliere il colore della luce delle lampade a risparmio energetico  at YahooMyWeb Bookmark Scegliere il colore della luce delle lampade a risparmio energetico  at NewsVine Bookmark Scegliere il colore della luce delle lampade a risparmio energetico  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Il primo tabellone pubblicitario luminoso totalmente ‘green’

Scritto da Paolo Fraelli • Mercoledì, 30 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: Energia Fotovoltaica

La Ricoh – uno dei principali operatori nel mercato delle soluzioni e dei servizi per la stampa e della fotografia - ha annunciato il completamento di un’insegna luminosa che, situata a Times Square a New York, è alimentata totalmente da energia fotovoltaica.
Si tratta del primo tabellone totalmente ‘green’ installato a nella famosa piazza di Manhattan.
L’insegna (14 metri di altezza e 38 metri di lunghezza) è alimentata da 62 pannelli solari, 24 moduli fotovoltaici a film sottile ed è illuminata da 16 proiettori a LED.

Tabellone pubblicitario green fotovoltaico

L’energia elettrica non viene mai utilizzata e in caso di assenza di luce solare il tabellone rimane spento.
Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Rec Solar, che ha fornito i moduli solari in grado di funzionare anche in condizioni di scarsa luce, e con Cooley Group, che ha messo a disposizione la tecnologia dei polimeri e rivestimenti su substrati flessibili rinforzati.
L’azienda Xunlight ha invece fornito i moduli fotovoltaici a film sottile.


>>Continua a leggere "Il primo tabellone pubblicitario luminoso totalmente ‘green’ "

20417 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Il primo tabellone pubblicitario luminoso totalmente ‘green’   at YahooMyWeb Bookmark Il primo tabellone pubblicitario luminoso totalmente ‘green’   at NewsVine Bookmark Il primo tabellone pubblicitario luminoso totalmente ‘green’   with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Il lampioncino ad energia solare

Scritto da Paolo Fraelli • Martedì, 1 giugno 2010 • Commenti 1 • Categoria: Risparmio in casa e ufficio

Non sappiamo se si tratta realmente di un prodotto già in commercio, ma da una segnalazione degli amici di 100design è giunta questa idea del designer Damian O'Sullivan. Si chiama Solar Lampion, esposto al MoMA di New York nel 2008, e ci sembra una valida alternativa ai lampioncini al LED con ricarica solare che si trovano diffusamente oggi in vendita, ma che hanno la caratteristica di essere posizionati a terra.
Diversa è invece la progettazione del Solar Lampion che è composto da 36 micropannelli solari; una volta appeso nel luogo preferito, farà tutto da solo. Non ha importanza se il vento lo farà ruotare. La disposizione a 360° dei pannelli solari ne assicurerà la ricarica.

Solar 
Lampion - Damian O'Sullivan


>>Continua a leggere "Il lampioncino ad energia solare"

5837 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Il lampioncino ad energia solare  at YahooMyWeb Bookmark Il lampioncino ad energia solare  at NewsVine Bookmark Il lampioncino ad energia solare  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Lampade fluorescenti compatte. Dati e numeri. Costano meno e durano di più

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 28 aprile 2010 • Commenti 1 • Categoria: Risparmio in casa e ufficio

Lampadine risparmio energeticoE’ da settembre 2009 che si registra un trend positivo nel settore delle lampade fluorescenti compatte (LFC): la durata di vita è aumentata da 3.266 ore per le lampade nelle potenze tra 5 e 9 W a 625 ore per quelle con potenze sopra i 26W. Facendo una media di tutte le lampadine a risparmio energetico gluorescenti  l’aumento di durata si aggira intorno alle 1.703 ore.

E a fronte di questa migliorata performance i costi sono scesi dai 4,02 euro per le lampade da 17-21 W agli 1,05 per le lampade da 5-9W. Sempre facendo una media, di tutte le categorie di lampade, si ottiene una riduzione di costo dell’ordine di 2,41 euro.

In sostanza oggi è possibile comprare lampade che durano di più - e quindi fanno risparmiare più energia nel corso della loro vita, producendo quindi ancora meno emissioni di gas serra - ma che costano di meno.


>>Continua a leggere "Lampade fluorescenti compatte. Dati e numeri. Costano meno e durano di più"

12925 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Lampade fluorescenti compatte. Dati e numeri. Costano meno e durano di più  at YahooMyWeb Bookmark Lampade fluorescenti compatte. Dati e numeri. Costano meno e durano di più  at NewsVine Bookmark Lampade fluorescenti compatte. Dati e numeri. Costano meno e durano di più  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Il Tunnel Solare diventa realtà anche in Italia. La luce del sole arriva ovunque

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 28 aprile 2010 • Commenti 2 • Categoria: Risparmio in casa e ufficio

Velux luce solare in casa Tunnel SolarePortare la luce del sole anche negli ambienti più bui della casa, anche in quelle stanze in cui non esiste una finestra. Ve ne avevamo parlato un anno fa, segnalandovi Sunlight Direct, ma ora anche in Italia diventa più facile adottare questa soluzione grazie al nuovo prodotto lanciato da Velux. Si chiama Tunnel Solare e - ribadiamo quello già detto - troviamo la soluzione assolutamente straordinaria per una serie di motivi tra cui il risparmio energetico e l'effetto positivo nella vita delle persone grazie alla luce naturale negli ambienti abitativi.

Il Tunnel Solare è un innovativo modello di lucernario tubolare che si presenta esternamente con lo stesso design delle finestre per tetti, integrandosi armoniosamente nella linea architettonica del tetto.

Il suo funzionamento è elementare: la luce del sole viene catturata e trasportata all'interno degli ambienti attraverso un tunnel altamente riflettente.

Questa idea che ribadiamo geniale nella sua semplicità si adatta perfettamente per illuminare corridoi, disimpegni, bagni, cucine, tutti ambienti che necessitano un livello minimo di illuminazione pari a 50 lux.

Con un tunnel solare rigido VELUX si possono ottenere un'illuminazione naturale di 400 lux con cielo sereno (150 lux con cielo parzialmente coperto) su una superficie di 9 m2.

Velux Tunnel Solare


>>Continua a leggere "Il Tunnel Solare diventa realtà anche in Italia. La luce del sole arriva ovunque"

25241 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Il Tunnel Solare diventa realtà anche in Italia. La luce del sole arriva ovunque  at YahooMyWeb Bookmark Il Tunnel Solare diventa realtà anche in Italia. La luce del sole arriva ovunque  at NewsVine Bookmark Il Tunnel Solare diventa realtà anche in Italia. La luce del sole arriva ovunque  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Il gioco del tennis s'illumina di LED

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 14 aprile 2010 • Commenti 1 • Categoria: Risparmio in casa e ufficio

LED illuminazione Campo da tennisL'uso del LED sta dilagando in tutti i settori. Anche lo sport al coperto ha scoperto in questo tipo di illuminazione un preziosissimo alleato in questo nuovo tipo di illuminazione. CarecaLed - una delle aziende più frizzanti - ha realizzato il primo campo da tennis in Italia (e tra i pochissimi al mondo) che adotta la tecnologia a LED.

Con l’adozione della tecnologia LED il Centro Comunale Multisport sta ottenendo un risparmio energetico di circa il 50% e contemporaneamente offre ai giocatori un elevato comfort visivo.

Sono stati quindi installati 20 proiettori LED da 108 Wh che hanno sostituito i 10 tradizionali da 400 Wh, garantendo un illuminamento medio a un metro da terra superiore ai 320 lux, consumando meno di 2500 Wh di potenza installata, contro i circa 200 lux dell’impianto precedente che invece consumava oltre 5000 Wh.


>>Continua a leggere "Il gioco del tennis s'illumina di LED"

5735 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Il gioco del tennis s'illumina di LED  at YahooMyWeb Bookmark Il gioco del tennis s'illumina di LED  at NewsVine Bookmark Il gioco del tennis s'illumina di LED  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

M’ILLUMINO DI MENO 2010

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Lunedì, 11 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Risparmio in casa e ufficio

Il 12 febbraio 2010 si festeggia in veste completamente rinnovata la sesta edizione di “M’illumino di meno, la Giornata del Risparmio Energetico lanciata dalla popolare trasmissione radiofonica Caterpillar, RAI Radio 2.

Dopo il successo delle scorse edizioni, che hanno visto l’adesione di migliaia di ascoltatori e di intere città in Italia e all’estero, il “silenzio energetico” simbolico si trasforma in una festa dell’energia pulita.

In questi anni, grazie al supporto di istituzioni, scuole, associazioni, aziende e privati cittadini, è stato dato un contribuito alla diffusione di una maggior consapevolezza sulle conseguenze del consumo indiscriminato di energia: la riduzione degli sprechi e l’attenzione alle fonti alternative sono diventate parole d’ordine familiari.

Sulla scia di questa nuova sensibilità, è giunto il momento di fare un passo avanti rispetto allo spegnimento simbolico in nome del risparmio e di proporre un’accensione virtuosa all’insegna dello sviluppo delle energie rinnovabili.


>>Continua a leggere "M’ILLUMINO DI MENO 2010"

3055 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark M’ILLUMINO DI MENO 2010  at YahooMyWeb Bookmark M’ILLUMINO DI MENO 2010  at NewsVine Bookmark M’ILLUMINO DI MENO 2010  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Acea Spa: il nuovo impianto fotovoltaico di Monte Mario e le installazioni a LED

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Venerdì, 18 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Energia Fotovoltaica

L'Acea Spa - operatore italiano nei servizi di pubblica utilità - ha ufficialmente completato il nuovo impianto fotovoltaico di Monte Mario che, con l’utilizzo di pannelli su di un’area di 20mila metri quadrati, produce una potenza di 993,60 kwp.

Attivato a Natale scorso e completato negli ultimi giorni, al 30 novembre 2009 ha prodotto già prodotto 1.152.329 kwh di energia elettrica, evitando l’emissione di 672 tonnellate di CO2 e consentendo di risparmiare 199,4 tonnellate di petrolio.

All'innaugurazione dei giorni scorsi, è stato anche annunciato la prossima messa in esercizio di nuovi 6.000 ulteriori punti luce per le strade di Roma, di cui la metà con tecnologia led.

In particolare, i punti luce necessari perché Roma sia del tutto illuminata sono circa 60 mila.

Per il 2010 il Comune ha chiesto all’Azienda di raddoppiare le nuove installazioni, portandole dalle tremila previste a seimila entro il 2015.


>>Continua a leggere "Acea Spa: il nuovo impianto fotovoltaico di Monte Mario e le installazioni a LED"

11067 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Acea Spa: il nuovo impianto fotovoltaico di Monte Mario e le installazioni a LED  at YahooMyWeb Bookmark Acea Spa: il nuovo impianto fotovoltaico di Monte Mario e le installazioni a LED  at NewsVine Bookmark Acea Spa: il nuovo impianto fotovoltaico di Monte Mario e le installazioni a LED  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Progetto L.E.D. Light Exhibition Design a Milano

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 9 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Città e uomo

Le opere di luce vincitrici del progetto L.E.D. Light Exhibition Design illuminano la città di Milano nel periodo natalizio.
Dal centro alla periferia, il paesaggio urbano si trasforma in una festa di luce, utilizzando tecnologie a basso consumo e quindi ambientalmente sostenibili.


Milano, già capitale del design, diventa luogo di innovazione capace di offrire una ‘esperienza culturale’ stimolante per lo scambio e il confronto di conoscenze.
L.E.D. promuove l’immagine di Milano nel mondo.
“Troviamo una corrispondenza d’intenti e di obiettivi nel progetto L.E.D. del Comune di Milano
ha commentato Andrea Castronovo Presidente e AD BMW Group Italia
ispirato all’ottenimento della massima efficienza energetica derivante dall’impiego di LED che consentono una resa luminosa incomparabile rispetto ai tradizionali impianti, con un considerevole risparmio in termini di energia impiegata. Tutto questo è stato realizzato grazie all’ingegno artistico di maestri del design hanno saputo coniugare efficienza energetica e aspetti stilistici e di design”.


>>Continua a leggere "Progetto L.E.D. Light Exhibition Design a Milano"

6511 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Progetto L.E.D. Light Exhibition Design a Milano  at YahooMyWeb Bookmark Progetto L.E.D. Light Exhibition Design a Milano  at NewsVine Bookmark Progetto L.E.D. Light Exhibition Design a Milano  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Collection Point per le sorgenti luminose esauste sotto i 100 Kg

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Giovedì, 19 novembre 2009 • Commenti 2 • Categoria: Materiali

Il Consorzio Ecolamp ha scelto di offrire un’opportunità di raccolta anche ai piccoli installatori illuminotecnici, attivando un nuovo canale destinato proprio a coloro che non riescono a raggiungere i 100 chilogrammi di sorgenti luminose esauste.

A partire dallo scorso ottobre è possibile, infatti, conferire gratuitamente qualsiasi quantitativo di lampadine esauste presso i centri di raccolta di Bologna, Roma, Genova, Settimo Milanese (MI) e Senago (MI).
Le regioni coperte dal nuovo servizio Collection Point saranno dunque il Lazio, l’Emilia Romagna, la Lombardia e la Liguria.


>>Continua a leggere "Collection Point per le sorgenti luminose esauste sotto i 100 Kg"

81560 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Collection Point per le sorgenti luminose esauste sotto i 100 Kg  at YahooMyWeb Bookmark Collection Point per le sorgenti luminose esauste sotto i 100 Kg  at NewsVine Bookmark Collection Point per le sorgenti luminose esauste sotto i 100 Kg  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

La stazione di Torino Porta Susa si illumina di LED

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 11 novembre 2009 • Commenti 2 • Categoria: Città e uomo

Cree Inc. azienda nel settore della tecnologia e dei sistemi di illuminazione a LED, ha annunciato che la stazione di Torino Porta Susa, è stata completamente equipaggiata con la tecnologia ad alta efficienza energetica dei Led (light-emitting diode).

La progettazione dell’illuminazione della stazione di Porta Susa è stata affidata a Schréder, società internazionale leader nell’illuminazione outdoor e nella produzione di proiettori per illuminazione pubblica, urbana, architetturale e industriale, illuminazione di gallerie e segnaletica.
Apparecchi LED adesso illuminano sia l’interno che l’esterno della stazione: sono stati infatti utilizzati 60.000 LED Cree XLamp ad elevata efficienza energetica integrati in proiettori Neos 1 e 2 di Schréder. 

Ricordiamo che l’illuminazione gioca un ruolo chiave in spazi pubblici come stazioni ferroviarie o aeroporti, luoghi attraversati da flussi costanti di persone che ogni giorno li affollano.


>>Continua a leggere "La stazione di Torino Porta Susa si illumina di LED"

9318 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark La stazione di Torino Porta Susa si illumina di LED  at YahooMyWeb Bookmark La stazione di Torino Porta Susa si illumina di LED  at NewsVine Bookmark La stazione di Torino Porta Susa si illumina di LED  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!