Ambiente, ecologia, tecnologia e sviluppo sostenibile

Il popolo europeo ha scelto il nuovo logo per i prodotti biologici dell’UE

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Venerdì, 26 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Mercati e Tendenze

Sebbene la notizia abbia poco più di un mese, non potevamo non scrivere sul nuovo logo europeo dedicato ai prodotti biologici. Ne avevamo parlato lo scorso dicembre, quando vi avevamo invitato a partecipare alla votazione.

Il risultato? Eccolo.

Nuovo logo prodotti biologici

Negli ultimi due mesi circa 130.000 persone hanno votato online per scegliere, tra i tre finalisti, il nuovo simbolo del biologico.

Il logo vincente “Euro-leaf”, ideato dallo studente tedesco Dusan Milenkovic, ha ottenuto il 63% dei voti totali. A partire dal 1° luglio 2010 il logo biologico dell’UE sarà obbligatorio per tutti gli alimenti biologici preconfezionati prodotti in uno Stato membro e che rispondono ai requisiti essenziali, mentre sarà opzionale per i prodotti importati.

Accanto al logo UE sarà consentito riprodurre altri loghi privati, locali o nazionali.


>>Continua a leggere "Il popolo europeo ha scelto il nuovo logo per i prodotti biologici dell’UE"

4023 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Il popolo europeo ha scelto il nuovo logo per i prodotti biologici dell’UE  at YahooMyWeb Bookmark Il popolo europeo ha scelto il nuovo logo per i prodotti biologici dell’UE  at NewsVine Bookmark Il popolo europeo ha scelto il nuovo logo per i prodotti biologici dell’UE  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Logistica, un terzo del totale italiano lo muove Milano

Scritto da Luca De Nardo - 100ambiente • Mercoledì, 17 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Trasporti e mobilità

1.476 imprese, 6,8 miliardi di euro di fatturato, un terzo del totale italiano di settore, e 93 milioni di tonnellate di merci movimentate all’anno: sono alcuni dei numeri della logistica della regione milanese, un territorio che interessa nove province e ben tre regioni. Merci che si spostano per il 42% via mare, in un caso su undici su rotaia ma che in quasi un caso su due (48%) vengono trasportate su strada.
Mentre transitano nel sistema aeroportuale quasi 600 mila tonnellate di merci ad alto valore aggiunto all’anno.

In un sistema sempre più integrato che ha come principali condotti il porto di Genova (33 milioni di tonnellate), Malpensa  e i valichi del Gottardo e del Sempione, con uno sguardo all’Europa del nord, grazie soprattutto agli aeroporti di Francoforte, Amsterdam e Bruxelles, da dove passa, aviocamionato, il 25% delle tonnellate in transito via aerea.

Flussi che interessano in particolare industria meccanica (25%), “made in Italy” (19%), agroalimentare (14%) e in un caso su venti il mobile, con destinazione Germania, Francia e Spagna in Europa, Stati Uniti, Cina ed Oriente nel resto del mondo.
Emerge dalla ricerca “Misurazione e rappresentazione dei flussi logistici di Milano” della Camera di commercio di Milano realizzata in collaborazione con Globus et locus tramite l’Università Carlo Cattaneo LIUC e presentata durante la Mobility Conference dei primi di febbraio.

Numeri importanti che dovrebbero dare chiare indicazioni sulle future politiche nei trasporti che sempre più dovranno fare i conti con l'ambiente.


>>Continua a leggere "Logistica, un terzo del totale italiano lo muove Milano"

4849 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Logistica, un terzo del totale italiano lo muove Milano  at YahooMyWeb Bookmark Logistica, un terzo del totale italiano lo muove Milano  at NewsVine Bookmark Logistica, un terzo del totale italiano lo muove Milano  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!