Ambiente, ecologia, tecnologia e sviluppo sostenibile

Energia. Meno smog e più risparmi: accelera il piano del Comune per efficientare gli edifici pubblici

Scritto da www.z3xmi.it • Mercoledì, 10 aprile 2013
Dalla trasformazione energetica di gran parte dei 600 edifici comunali agli oltre 700.000 m3 che saranno raggiunti dal teleriscaldamento, tra cui Palazzo Reale, Anagrafe e piazza Beccaria

Riprende e accelera il piano del Comune di Milano per migliorare l’efficienza energetica degli edifici pubblici. Un’accelerazione che permette di risparmiare anche sulla spesa. Sono questi i contenuti della delibera approvata ieri dalla Giunta, che prevede la trasformazione a gas naturale degli impianti più vecchi ancora in funzione in parte dei 600 edifici comunali, con una spesa del 6% più bassa sul servizio energia tutti gli anni, e l’allacciamento al teleriscaldamento A2A di ulteriori 700.


>>Continua a leggere "Energia. Meno smog e più risparmi: accelera il piano del Comune per efficientare gli edifici pubblici"

8675 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Energia. Meno smog e più risparmi: accelera il piano del Comune per efficientare gli edifici pubblici  at YahooMyWeb Bookmark Energia. Meno smog e più risparmi: accelera il piano del Comune per efficientare gli edifici pubblici  at NewsVine Bookmark Energia. Meno smog e più risparmi: accelera il piano del Comune per efficientare gli edifici pubblici  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

I mutamenti climatici sono una vera e propria "scure" sull'economia europa

Scritto da 100ambiente - News • Mercoledì, 20 aprile 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cambiamenti climatici
In fumo 0,2% ricchezza. Se si proseguisse così, i cambiamenti climatici potrebbero entro il 2080 dimezzare il tenore di vita.

È una previsione a tinte fosche per il futuro dell'Europa quella formulata dagli esperti britannici dell'Università di Bath: caldo record e agricoltura in affanno si mangeranno la metà del tenore di vita di una famiglia media e il caos climatico potrebbe costare tra lo 0,2 e l'1% del Pil da qui all 2080, ovvero tra i 20 e i 65 miliardi di euro all'anno.

Un bel colpo all'economia europea, destinata a crescere nello stesso periodo del 2% annuo secondo le prospettive esaminate nella ricerca pubblicata su Proceedings of the National Academy of Sciences.


>>Continua a leggere "I mutamenti climatici sono una vera e propria "scure" sull'economia europa"

2859 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark I mutamenti climatici sono una vera e propria "scure" sull'economia europa  at YahooMyWeb Bookmark I mutamenti climatici sono una vera e propria "scure" sull'economia europa  at NewsVine Bookmark I mutamenti climatici sono una vera e propria "scure" sull'economia europa  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Mare Artico più caldo degli ultimi 2000 anni

Scritto da 100ambiente - News • Venerdì, 4 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cambiamenti climatici

  La temperatura dell'acqua dell'Oceano Artico registrata negli ultimi anni è stata la più alta degli ultimi due millenni: a sostenerlo è uno studio condotto dalla University of Colorado's National Snow and Ice Data Center.

Secondo la ricerca, il mare nella Corrente del Golfo tra la Groenlandia e l'arcipelago norvegese delle Svalbard ha raggiunto una media di 5,2C (41F) - con punte fino a 6C (42F) - nelle ultime estati, facendo registrare una temperatura maggiore anche del Periodo Caldo Medievale (periodo di inusuale clima caldo nella regione del nord Atlantico) che si verificò tra il 900 e il 1300 quando l'acqua arrivò a 3C.


>>Continua a leggere "Mare Artico più caldo degli ultimi 2000 anni"

3038 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Mare Artico più caldo degli ultimi 2000 anni  at YahooMyWeb Bookmark Mare Artico più caldo degli ultimi 2000 anni  at NewsVine Bookmark Mare Artico più caldo degli ultimi 2000 anni  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Siccità catastrofica in Amazzonia, rischio riscaldamento globale

Scritto da 100ambiente - News • Venerdì, 4 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Cambiamenti climatici
La siccità in Amazzonia registrata durante il 2010 è stata più intensa del 2005

La siccità diffusa che ha colpito lo scorso anno la foresta amazzonica ha portato il "polmone del mondo" a produrre più anidride carbonica di quella assorbita, fattore che potrebbe determinare una pericolosa accelerazione del riscaldamento globale.

Gli scienziati, riporta l'Independent, hanno calcolato che la siccità del 2010 è stata più intensa della siccità del 2005, definita all'epoca la più grave degli ultimi cento anni.

Gli esperti, prosegue il quotidiano, prevedono che si tradurrà in circa otto miliardi di tonnellate di anidride carbonica espulsi dalla foresta amazzonica, una quantità superiore alle emissioni totali di carbone in un anno degli Stati Uniti.


>>Continua a leggere "Siccità catastrofica in Amazzonia, rischio riscaldamento globale"

2923 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Siccità catastrofica in Amazzonia, rischio riscaldamento globale  at YahooMyWeb Bookmark Siccità catastrofica in Amazzonia, rischio riscaldamento globale  at NewsVine Bookmark Siccità catastrofica in Amazzonia, rischio riscaldamento globale  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!

Entro il 2100 scompariranno tre quarti di ghiacciai Alpi

Scritto da 100ambiente - News • Lunedì, 10 gennaio 2011 • Commenti 1 • Categoria: Cambiamenti climatici
Lo sostiene uno studio pubblicato su rivista Nature Geoscience

Il riscaldamento climatico potrebbe causare la scomparsa di tre quarti dei ghiacciai delle Alpi entro il 2100 e, secondo uno scenario ancora più pessimista, di una parte dell'Antartide entro l'anno 3000, con un innalzamento del livello dei mari di 4 metri.
Lo sostengono due studi pubblicati oggi dalla rivista Nature Geoscience.

Le conclusioni del primo studio dicono che i ghiacciai perderanno tra il 15% e il 27% del loro volume entro il 2100.
Un evento che "potrebbe avere delle ripercussioni sostanziali sull'idrologia regionale e sulla effettiva disponibilità di acqua".


>>Continua a leggere "Entro il 2100 scompariranno tre quarti di ghiacciai Alpi"

2954 hits
Twitter Google Bookmarks FriendFeed Bookmark Entro il 2100 scompariranno tre quarti di ghiacciai Alpi  at YahooMyWeb Bookmark Entro il 2100 scompariranno tre quarti di ghiacciai Alpi  at NewsVine Bookmark Entro il 2100 scompariranno tre quarti di ghiacciai Alpi  with wists Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend!